Mongolia Orientale - The Great Mongolian Adventures

Mongolia Orientale


          Vaste steppe erbose caratterizzano la parte orientale della Mongolia. Benvenuti nell'altopiano mongolo. Queste steppe orientali sono l'ultima prateria incontaminata della terra e sede di gazzelle e asini selvaggi mongoli chiamati Khulan. Le gazzelle sono i mammiferi più numerosi in Mongolia e ce ne sono circa 1 milione.
Il remoto confine orientale tra le steppe e la catena montuosa del Khentii ad ovest, ha dato i natali 1 Chinggis Khaan. Molti eventi storici importanti relativi a Chinggis Khaan hanno avuto luogo nelle montagne Khan Khentii, una delle zone più belle con i suoi fiumi cristallini, ruscelli, piccoli e grandi laghi, montagne boscose e lussureggianti vallate coperte di fiori verdi. Le montagne hanno mantenuto molti resti storici e antichi monasteri. La parte sud-orientale della Mongolia è chiamata Dariganga, un paese di 222 vulcani estinti. Alcuni dei vulcani venerati dalla gente del posto in quanto è considerato sacro. Inoltre, alcuni leggendari uomini mongoli sono nati e vissuti a Dariganga. Erano la vera risposta alla storia di Robin Hood, rubavano il bestiame ai ricchi e aiutavano i poveri Nella zona, è possibile visitare la riserva naturale di Lhachinvandad per vedere mandrie di cervi e gazzelle, vedere le dune di sabbia più mongole, Moltog, in parte mongole del deserto del Gobi mongolo, laghi grandi e piccoli che ospitano uccelli acquatici, praterie e alcune pietre umane. Ganga è uno degli spettacolari bordi dei laghi con dune di sabbia dove tra il 1 ° ottobre e il 10 ottobre si riuniscono da 500 a 1000 cigni.
L'estremo oriente, nord-est e sud-est della Mongolia è un paese di etnia diversa. Ad esempio, puoi visitare, persino stare con una famiglia Buriat mentre viaggi attraverso la montagna di Khentii, luogo di nascita di Chinggis Khaan. Le persone Buriat sono famose come persone laboriose e famose per il loro delizioso pane e burro fatto a mano. Le persone di Dariganga sono famose per il loro argentiere. C'è una grande grotta Taliin Agui / Underground Cave a Dariganga. È la più grande caverna delle steppe formata da bolle di lava e una delle più interessanti grotte della Mongolia. Alcune sale della grotta hanno il ghiaccio permanente.

Chinggis Khaan Historical journey 7 days

Follow the trails of the Great Chinggis Khaan (aka Genghis Khan) to the eastern part of Mongolia. We will reach, see and explore the birthplace of Temuujin the son of Yesukhei Baatar to where he is titled the Chinggis Khaan under the Eternal Blue Sky. Chinggis Khaan founded the Mongol Empire in 1206 and he was born and raised by the Onon River in Khan Khentii Mountains, north-eastern part of Mongolia. Chinggis Khaan is the creator of the modern world and named the man of the Millenium.   

Khan Khentii Shaman Experience 7 days

Travel with Golden Horde shaman or shamaness to the historical places of Chinggis Khaan to the Khan Khentii mountains in the eastern part of Mongolia. We will reach, see and explore the birthplace of Temuujin the son of Yesukhei Baatar to where he is titled the Chinggis Khaan under the Eternal Blue Sky. Chinggis Khaan founded the Mongol Empire in 1206 and he was born and raised by the Onon River in Khan Khentii Mountains, north-eastern part of Mongolia. Chinggis Khaan is the creator of the modern world and named the man of the Millenium.   

Yohor Festival 2019 8 Days

A folk dance -dance for the Buryat people ( an ethnic group of Mongolia). Distributed throughout ethnic Buryat people. Performed under the accompaniment of the orchestra or a cappella, under a friendly tune. A group of dancers, holding hands and swaying, with singing, moves around in circles with slow steps. On the chorus the movement accelerates, the steps are replaced by jumps. The musical size is 2/4. In different regions of Buryatia and neighboring regions, there are variants of melody and choreography. Yohor, performed in a circle, dances on the movement of the sun. It is said that sometimes they would dance all night till the sunlight.

See Also: